Sono un ragazzo troppo troppo fortunato che non riesce ad essere autodisciplinato e che sta fallendo e scrivere qui ogni giorno mi da la carica per cercare di respirare con il naso sott'acqua.

Chi sono?

Non voglio identificarmi con nessuna etichetta sociale e penso che l'unica cosa che importa è la struttura che sorregge quello che poi si vede.

Penso di essere una persona molto ambiziosa che ha avuto la fortuna di nascere sulle spalle dei giganti e per questo mi sento un privilegiato anche se questa sensazione mi porta a crogiolarmi e certe volte mi dimentico che anche se vivo sulle spalle dei giganti io sono un atomo e che non sono nulla in quanto io non sono i giganti.

in breve i miei valori:

10/12/2023

Ho deciso che almeno per un mese ovvero sino al 08/01/2024 ma forse anche sino al 01/02/2024 scriverò ogni giorno qualcosa su di me e sull'andamento della mia vita concentrandomi sulle mie sensazioni, emozioni e il mio livello di produttività in quanto probabilmente devo passare uno dei periodi più intensi degli ultimo periodo e sarò solo nel senso che non dovrei vedere amici o familiari e la cosa difficile è che mi sto affacciando a questa sessione con una posizione personale di profonda dipendenza dai social e il morale sotto terra in quanto mi sento abbastanza fallito e sento che tutte le cose che devo fare mi schiacciano in quanto sono troppe in troppo tempo e sino ad ora questa paura mi ha fatto togliere la testa dal problema ma da ora ho deciso di affrontare il problema in quanto questo mese è veramente decisivo. 

11/12/2023

Immagine del calendario di una settimana obbiettivo da raggiungere.

Mi è venuta questa idea, oggi pubblico la mia settimana ideale programmata questa domenica 10/12 e poi la vado a modificare inserendo quello che farò veramente e poi a fine settimana vi faccio vedere quanto sono riuscito a rispettarla.

Per questa settimana mi sono messo due regole la prima è di studiare almeno 6 ore al giorno cercando di finire prima delle 6 per andare in palestra in tranquillità e la sera devo ripetere cosa ho fatto nel giorno prima e nel giorno stesso. 

Inoltre a fine settimana vi pubblico la mia agenda dove vado a programmare i singoli Pom che sono costituiti da 3 mezzore di studio da 25/5 studio intenso/riposo.

12/12/2023

Come sono andate veramente le mie giornate.
Come mi ero programmato che andassero le giornate

Cosa mi ha portato a perdere un intera giornata sul telefono?

Tutto è scaturito da una sensazione negativa in cui mi sono sentito sommerso dalla valanga di cose che ho procrastinato in quanto per una settimana son caduto in un loop di ossessione per Minecraft in cui ci ho giocato quasi da mattina a sera procrastinando di molto l'orario di andata a letto. oggi è successo, è successo che ho fatto schifo ancora che ho per un attimo penato che ero in anticipo perché avevo già fatto un ora di studio prima di pranzo e ho pensato che mi sentivo stanco perché mi ero appena svegliato e ho mangiato un intero pacco di biscotti che poi ovviamente mi ha portato a non andare in palestra perché mi sentivo sazio, per fortuna che sono andato in biblioteca e ho un pò salvato la giornata di studio inoltre ho calcolato che mi mancano minimo 19 ore di lavoro entro il 17/12 considerando che domani passerò tutta la giornata per prendere un attestato dell'azienda Lvmh perché come al solito mi porto sempre tutto alla fine e procrastino troppo. comunque vi metto accanto il paragone fra lunedì e martedì ideali e reali. Inoltre ho saltato la palestra perché sono scemo e oltre a rimanere sul telefono rimandando la sveglia per la palestra mi ero sfondato di biscotti a pranzo che era stato tardi in quanto mi sono rialzato dopo il "riposino" tardissimo.

13/12/223

come è andata realmente la mia giornata

E' assurdo vedere come sto buttando la mia vita inoltre anche oggi ho avuto sto maledetto pensiero che dato che erto in tempo potevo svagarmi un po' anche se oggi è andata un po' meglio in quanto appena ho sentito l'impulso di procrastinare evadendo sul telefono ho applicato uno stratagemma che mi ha permesso di essere un minimo più produttivo di ieri ovvero procrastinare la procrastinazione e mi sono messo sul divano senza fare niente, nemmeno mendare, letteralmente niente e non ho fatto niente per 15 minuti ma poi ci sono cascato ma oggi ho eliminato non solo YouTube come purtroppo da qualche settimana a questa parte facevo tutti i giorni solo per reinstallarlo il giorno dopo ma ho eliminato anche il Playstore quindi anche volendo non posso riavere YouTube e ora anche se sono le 2 di notte e la ragazza con cui mi sono visto stasera mi ha letteralmente mollato perché dopo che abbiamo mangiato e scopato dovevamo dormire insieme ma aveva paura che le facessero la multa alla macchina e quindi se ne è andata portando in me un certo livello di stress in quanto era stressata stasera e mi ha stressato e quindi come al solito il mio cervello mi sta tentando per dirmi di usare YouTube o di giocare a Minecraft ma non posso avere YouTube e non mi va nemmeno tanto di rigiocare in quanto sono morto in una grotta con 3 diamanti e ci metterei molto a tornare inoltre verrei riattaccato dal mostro che mi ha ucciso e quindi non mi va.


Ho anche iniziato a leggere il libro di Ray Dalio "I Principi Del Successo" e mi sta piacendo molto inoltre sento che è un buon libro per la mia situazione attuale.


Inoltre avrei voluto se non avessi procrastinato fare l'esame di Lvmh per una certificazione inutile oggi ma la farò domani.

Questa era la precedente didascalia iniziale: 20 anni molto fortunato e vorrei un parere sui pensieri che mi attanagliano la mente per questo ho aperto questo sito oltre al fatto che voglio allenarmi ad auto analizzarmi. Inoltre mi piacerebbe conoscere nuove persone simili a me e ambiziose. Ora la sostituisco con quella che ora sento che è la verità del momento: Sono un ragazzo troppo troppo fortunato che non riesce ad essere autodisciplinato e che sta fallendo e scrivere qui ogni giorno mi da la carica per cercare di respirare con il naso sott'acqua.

14/12/2023

come è andata realmente la mia giornata

Sto completamente perdendo il senso del tempo in quanto sto vivendo giornate da 9 ore di sonno e 17 ore di veglia e ogni giorno la mia giornata si sposta di 2 ore, mi sento debole e mentalmente molto stanco. E la cosa che mi spaventa di più è che mi sto abituando a perdere e a essere un fallito perché questo non mi tocca minimamente. Vivo una vita da privilegiato perché anche se fallisco e cado cado in piedi e sul soffice e non mi faccio mai male. Sto male perché vorrei soffrire davvero ma amo la vita,  sono felice anche se le cose non vanno per niente bene, le cose stanno facendo schifo e io sono ancora felice. Questo non va per niente bene. Mi sento stanco e affranto, penso al suicidio ma so che non lo rifarei mai. Sento che sto cadendo in picchiata con un aereo pieno di incudini e non posso fare altro che schiantarmi con un paracadute che non posso non avere. Vorrei schiantarmi e farmi molto male magari mi risveglio da questa vita di privilegi perché non è facile da solo. Non so nemmeno se questa cosa di scrivere qui tutti i giorni ha senso o mi peggiora solo la situazione perché mi fa vedere quanto faccio schifo. 

Oggi ho organizzato il capodanno con mio fratello e faremo la sera di capodanno in uno stato, il giorno dopo in un altro e la sera in un altro ancora per un totale di 3 stati inn meno di 48h. Follia si potrebbe dire. Ma io mi sono allenato ad ampliare così tanto la mia zona di confort che non ne trovo più i limiti e so che questo mi farà scottare. 

Inoltre ho un rapporto con i soldi malato in quanto non do un vero valore ai soldi in quanto sono un privilegiato e odio questa cosa, vorrei essere povero e guadagnarmi quello che ho ma sono costretto ad avere tutto e non ne riesco a fare a meno, questo si riflette direttamente nella mia propensione al rischio cosa che ulteriormente al mio livello so che mi farà molto, molto male. Non so come caspita fare. 

15/12/2023

come è andata realmente la mia giornata

Oggi è stata finalmente una buona giornata, perché anche se è iniziata tardissimo comunque sono riuscito a essere produttivo, inoltre è stata una buona giornata anche perché mi sono sentito carico e non mi sono stressato. Ho notato che vedere due film al giorno nei due pasti della giornata mi da il giusto bilanciamento tra staccare la testa in quanto i film mi assorbono abbastanza, senza privarmi delle energie e dando anche un tempo ben definito per staccare. 

Ho notato pro e contro confrontando film e YouTube come pausa:

Ovviamente il ragionamento non vale per le serie tv in quanto avendo tendenze bulimiche se inizio una serie mi assorbe completamente e rischio di perdere intere giornate senza dormire e mangiando molto sporadicamente.

Comunque vedere due film al giorno anche se velocizzati è tantissimo ma come fase di passaggio intermedia può andare bene basta che sia solo una fase intermedia e che non sia come Minecraft che invece mi ha assorbito e che non diventi una situazione che vedo più di due film al giorno, infatti mi sono imposto la regola che posso vedere massimo due film al giorno in corrispondenza dei pasti e che non devono durare come somma più di 3 ore.

Tornando alla mia giornata oggi è stata la giornata più produttiva degli ultimi 30 giorni anche se in linea di massima non sono stati molto produttivi comunque sono soddisfatto anche pechè ora mi posso mettere la regola che ogni giorno deve essere almeno produttivo quanto oggi.

Questo è quello che ho scritto sul biglietto che ho messo accanto a me e che ho letto tutte le volte che stavo per staccare, in particolare ho notato che le energie di quanto sono appena sveglio sono molte di più (non che non lo sapessi ma fa bene ricordarlo).

Inoltre in questo ragionamento sicuramente influisce pesantemente che mancano solo 2 giorno all'esame e che il Panik Monster ha bussato alla mia porta.

cosa mi sono scritto oggi su un foglio per essere più motivato

16/12/2023

Intanto mi scuso ma ieri non era la giornata più produttiva degli ultimi 30 giorni in quanto avevo studiato efficacemente per 6 blocchi mentre il giorno più produttivo era da 7. Ugualmente ero molto carico in quanto soprattutto nella settimana precedente non avevo superato i 4 giornalieri. Ma oggi sono ancora più carico in quanto anche se la giornata era partita male in quanto mi sono svegliato come al  solito tardissimo mi ero messo subito a vedere un film ma poi sono riuscito ad andare in biblioteca e sono rimasto per tantissimo tempo concentrato anche se non sto facendo una fase di studio troppo energivoro per il mio cervello. Oggi ho studiato per ben 9 blocchi cosa che non succedeva dal 13 novembre e non succedeva costantemente da fine ottobre quando ero molto produttivo prima di andare al monastero buddista (storia che vi racconterò in un format dove descrivo tutte le cose strane o particolari che ho fatto nella mia vita come il prossimo capodanno). 

Mi sento felice ed energico e mi rendo conto di aver anche perso un po' il senso del tempo perché non parlo con nessuno di persona da qualche giorno e ho anche sballato completamente gli orari di veglia.

A fine settimana vi pubblico il report settimanale della mia settimana anche con gli obbiettivi della mia agenda e vi spiego bene come la strutturo.

Inoltre le diverse ore che ho perso a fine serata sono causate dall'emozione che ho provato di soddisfazione, in quanto tornato dopo che sono tornato a casa dalla biblioteca a mezzanotte era relativamente presto rispetto agli altri giorni e avevo già fatto tantissimo e mi sentivo un po' stanco ma a differenza del documentario sportivo che avevo visto a "colazione alle 5 PM" che mi ha caricato moltissimo volevo un film artisticamente bello e che mi facesse riflettere solo che mi ha fatto riflettere troppo e ho sentito il bisogno o di vedere un altro film o di aprire YouTube che però non potevo riscaricare per quello che vi ho spiegato ieri, inoltre dovevo fare ancora un blocco di studio minimo prima di andare a dormire e quindi dato che era presto non sono riuscito a trattenermi e ho cercato YouTube su Google e sono andato su quello online che è ancora peggio di quello normale su cui almeno con i vari timer di controllo riesco a tenere a bada questa sensazione di voracità di contenuti e niente ci sono cascato.

Sto pensando sempre di più che mi sto facendo del male drogandomi con YouTube anche perché poi mi dico ma dai faccio una vita molto salutare, regolarmente sport, non fumo, non bevo, non uso qualsiasi tipo di altra droga di nessun tipo e mangio raramente cibo non salutare ad esclusione del cioccolato e dei biscotti che sono una forma di compensazione di YouTube però senza la quale faccio molta più fatica a restare senza. Infatti sulla cioccolata mi sono momentaneamente arreso anche perché ho fatto dei grandi passi avanti ma non riesco a eliminarla completamente.

Obbiettivo smettere completamente con YouTube o al massimo relegarlo a un massimo di un paio di volte l'anno dove mi chiudo e in un paio di giorni recupero tutto a velocità x3.